Il blogghino di Gabriele Ainis

POST 096 SHARDANA SU MARTE E IL SECONDO TSUNAMI DI ATLANTIDE PILI, SANNA E GRILLO!Saputo del Patto col Popolo Sardo del prode Shardana Mauro Pili, mi ero accinto a scrivere un post intitolato Shardana su Marte. Alla luce della nullità politica di Pili, salito alla ribalta nazionale per la burletta delle Case su Marte («Una ‘casa’ su Marte con marchio Sardegna può rappresentare per l’Italia una grande opportunità di sviluppo» sic!) mi pareva opportuno.

Poi l’uscita di Sanna (PSd’Az) che ha accusato Pili di profanare il pozzo nuragico di S.Cristina, mi ha fregato: chi sono io, per contrastare la vena ironica dei sardisti? In un paese in cui i notisti politici di punta sono Crozza e Litizzetto, due comici, bisognerebbe trovarsi almeno al loro livello, come i sardisti, appunto, quindi niente da fare. Ho lasciato correre.

Poi è arrivato Grillo e la cosa si è fatta seria, anzi serissima, perché pure lui, avendo etichettato il proprio viaggio elettorale Tsunami tour

View original post 1.085 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il blogghino di Gabriele Ainis

POST 091 GENTILE MARCELLO MADAUGentile Marcello Madau,

Le scrivo questa mia perché la situazione del dibattito sulle sciocchezze pseudostoriche che nella nostra Isola (rigorosamente maiuscolo, s’intende) trovano tanta attenzione (e soldi, guardi che l’affaire NUR-AT non l’ho certo dimenticato) la situazione, Le dicevo, ha raggiunto empirei finora sconosciuti.

Come può notare dalla locandina che le accludo – se già non ne fosse a conoscenza – il giorno 9 febbraio p.v. si terrà, presso l’aula magna di un Istituto Universitario sassarese, una fondamentale conferenza che vede impegnato come relatore, tra gli altri, il signor Gigi Sanna, immagino a Lei ben noto come autocertificato scopritore e interprete della cosiddetta «scrittura nuragica».

View original post 1.324 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il blogghino di Gabriele Ainis

capture1987: una prestigiosa rivista internazionale, il Journal of Statistical Physics pubblica un interessante articolo intitolato Diffusion in a periodic Lorentz gas. Dei tre autori, due sono ben noti: Bill Moran e William G. Hoover, entrambi al Lawrence Livermore National Laboratory e al Dipartimento di Scienze applicate dell’Univeristà della California a Livermore. Il terzo un po’ meno: il professor Stronzo Bestiale, dell’Institute for Advanced Studies di Palermo.

View original post 638 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il blogghino di Gabriele Ainis

Che in Sardegna (e a Cagliari in particolare) i notisti politici siano definitivamente estinti (e sui perché sarebbe interessante intavolare una discussione) è dato di fatto. Sarà anche colpa della definitiva trasformazione della politica agita in mero esercizio di potere, del fatto (altrettanto oggettivo ) che siamo in campagna elettorale, periodo in cui politica è prima di tutto sopravvivenza, quindi rincorsa affannosa alla spartizione consentita dal porcellum,… tuttavia, che nei giornali isolani (sebbene fatichi a chiamarli così, quelli che caracollano in Sardegna) sia del tutto assente uno straccio di analisi politica delle proposte elettorali è davvero disarmante.

View original post 1.158 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il blogghino di Gabriele Ainis

POST 084 CASTEDDUONLINE COME NON SI FA INFORMAZIONE 1Talvolta mi capita di pensare allo stato dell’informazione a Cagliari.

Sì, è vero, sono un masochista, un pervertito, mi maltratto e godo. Che volete farci, sarà l’età e la pulsione a scontare i peccati di una vita all’approssimarsi di quella eterna.

Sia come sia, mi capita di domandarmi come sia possibile che Cagliari, capoluogo della ragione, al centro di un’area che raccoglie mezzo milione di abitanti, non possieda un organo di informazione degno di questo nome. Un quotidiano, ad esempio, oppure una rete televisiva che non sia quella pubblica, RAI3, talmente edulcorata nei contenuti che la si direbbe un bollettino parrocchiale e forse lo è.

Modernità, si dice: basta con la carta(ccia) dei quotidiani morti nel secolo scorso, zombie richiamati in vita dai contributi pubblici e dagli interessi, beceri, della politica e del potere. Largo ad Internet, allora, sorgente di ogni libertà, quella di informazione prima di tutto.

Puttanate! Un…

View original post 428 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il blogghino di Gabriele Ainis

POST 082 MELONI PERCHE MI VUOI GIUDICARERicevo una curiosa lettera che pubblico volentieri, soprattutto perché richiama un argomento sul quale ho scritto parecchio, in passato: la rilevanza delle pubblicazioni “scientifiche” nell’ambito delle discipline umanistiche. Prima della lettura, raccomando uno sguardo rapido a questo link, così da acquisire dimestichezza col concetto di “mediana” applicata al tema in oggetto (Avverto che il neretto e le sottolineature sono mie; ho anche corretto alcuni refusi, ma solo per motivi estetici).

 

View original post 776 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il blogghino di Gabriele Ainis

POST 081 L ARMATA BRANCAUTONOMISTA ALLE ELEZIONIGesuino Muledda, a me, fa tanta ma tanta, tanta, tanta tenerezza, poverino. Sempre lì che si sbatte per difendere le sue bizzarre teorie politiche e nessuno che lo consideri. A volte lo invitano, quando fa comodo, a volte lo lasciano fuori dalla porta e lui deve inventarsi un buon motivo per restarci, fuori. Per uno che ha immaginato l’Arcaicità Moderna non è certo difficile, però a me continua a fare una grande, immensa, galattica tenerezza. Mi ricorda Gianni, l’amico che invitavamo a tutte le nostre feste perché aveva una sorella strafiga e lui era convinto di essere tanto importante da dirci: «Vabbè, ci vengo, però guardate che devo portare anche mia sorella, poverina, altrimenti niente: capito?»

View original post 933 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento