Il blogghino di Gabriele Ainis

POST 040 DELIPERI CHIAMA E SE PER UNA VOLTA RISPONDESSIMOA cosa serve Il Manifesto? La domanda si potrebbe coniugare in un’infinità di modi diversi e non se ne uscirebbe facilmente. Se nessuno (o pochissimi) lo legge, si potrebbe rispondere che la risposta sta dentro di noi ed è di sicuro sbagliata.

Lo stesso dubbio ce l’ho per Il Manifesto Sardo, testata on-line che esprime, nuovamente, una serena inutilità. Il gran vantaggio della rete è la partecipazione – affare scomodo da gestire, certo, ma utile a far girare le idee – e i tenutari, se mi si passa il calembour, ne fanno orgogliosamente a meno! Probabilmente pensano a qualcosa di simile ad una “rivista” on-line, così, poiché le riviste non le legge nessuno, pensano che ciò sia positivo!

Mah…

Per fortuna Il Manifesto Sardo, perso Stiglitz (ed è un vero peccato) ha accolto Stefano Deliperi,

View original post 446 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...