Il blogghino di Gabriele Ainis

Ottobre 2012: cosa si può dire del Lirico di Cagliari che già non sia stato detto in questi giorni di feroci liti mediatiche?

Praticamente tutto, perché del Lirico – e di lirica – in realtà, non ne parla nessuno.

Non ne parlano i politici (salvo un paio di eccezioni, ma ci arriviamo) impegnati ad adoperarlo in una lotta di potere che chiunque avrebbe potuto prevedere osservando, con mente disincantata, la situazione di difficile convivenza creatasi in Sardegna tra l’amministrazione dell’unica città sarda degna di tal nome (gli altri centri isolani sono paesotti) il governo regionale e quello nazionale.

View original post 1.217 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...