Archivi del mese: gennaio 2012

SANTA GIUSTA: 10 DISOCCUPATI, 2 DETENUTI, 1 ARCHEOLOGA, 1 DISEGNATORE, BIBI’, BIBO’ E CAPITAN COCORICO’

di Gabriele Ainis   Con l’inizio del nuovo anno è partito il progetto Archeo 3, che vedrà impegnati a Santa Giusta dieci disoccupati, due detenuti della casa circondariale di Oristano, un’archeologa e un disegnatore. Si tratta di un progetto finanziato … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

LA SVELTINA DI SORU

di Gabriele Ainis   Da ragazzini, alla scuola elementare S. Alenixedda, dicevamo: Entrata da leone, uscita da… Fa rima con ‘leone’ ma non ricordo esattamente… eh, l’età! Sono bastati sei mesi, una sveltina editoriale senza preservativo, per chiudere la faccenda … Continua a leggere

Pubblicato in CuLLtura, PoLLitica | Lascia un commento

IL CANNONAU FA BENE AL CUORE… O NO?

di Gabriele Ainis   Tutte le volte che ho osato criticare i bevitori di vino, considerando quale sia in Italia (e in Sardegna) l’impatto drammatico del consumo di alcol, mi hanno sempre risposto: Ma lo sai che il vino rosso … Continua a leggere

Pubblicato in CuLLtura, ScienZZa e dintorni | Lascia un commento

27 GENNAIO: BRUTTI SPORCHI E CATTIVI

di Gabriele Ainis   27 gennaio, Giornata della Memoria: come non scrivere due righe? È scontato, certo, ci penserà chi è più bravo di me, ma lo è anche quello che hanno combinato i tedeschi con la loro soluzione finale, … Continua a leggere

Pubblicato in CuLLtura | 1 commento

TRZICOTU, REINCARNAZIONE E SCIENZA: MISTICI MISTERI SHARDANICI

di Gabriele Ainis   «Io sono terrorizzata dai gatti. Se ne incontro uno per strada non riesco più a muovermi, sto male per tre giorni. Un blocco completo, fisico e mentale.» «Sorprendente. Hai svolto qualche indagine in merito?» «Certo, ho … Continua a leggere

Pubblicato in CuLLtura | Lascia un commento

LOST IN TRANSLATION, TRA SHERDANU E KAZZENGER

di Giampaolo Loddo   Avendo dieci euro e la voglia di leggere una settantine di pagine dense di significato, consiglio caldamente la lettura di questo delizioso libricino di Paolo Vineis. Nella nostra complessa società attuale, siamo chiamati a sostenere l’illusione … Continua a leggere

Pubblicato in ArcheoloGGia, Archeologia, CuLLtura, PoLLitica, ScienZZa e dintorni | 1 commento

ARIDATECE I SEQUESTRI: LETTERA APERTA PER UGHETTO CAPPELLACCI

di Gabriele Ainis   Qualche anno addietro, un caro amico di Ales mi comunicò tutto il suo disappunto per non aver potuto presenziare – in compagnia del figlio quindicenne – ad una cena cui partecipava Graziano Mesina. Mi venne spontaneo … Continua a leggere

Pubblicato in CCostume, PoLLitica | 1 commento

SCRITTURA nuraGGica: L’INSOSTENIBILE INUTILITA’ DI MANINCHEDDA, poLLitico E intellettuaLLe

di Gabriele Ainis   Secondo me, quando Manincheddda si guarda allo specchio dice alla propria faccia: Ma guarda che bell’intellettuale prestato alla politica! Poi comincia a ridere e non si ferma più finché non arriva il 118 e, per precauzione, … Continua a leggere

Pubblicato in PoLLitica, Scrittura NuraGGica | 4 commenti

LA TECNOLOGIA, QUESTA SCONOSCIUTA

di Gabriele Ainis   Se venisse inventata oggi, l’agricoltura sarebbe vietata. (Tom Standage: Una storia commestibile dell’umanità)   La recente notizia del pericolo di chiusura dell’ALCOA di Portovesme, ha riproposto con forza il tema della deindustrializzazione isolana, un fenomeno apparentemente … Continua a leggere

Pubblicato in CuLLtura, ScienZZa e dintorni | Lascia un commento

A VOLTE RITORNANO: LO STRANO CASO DELL’ALSAR

di Gabriele Ainis   Citare Cronaca di una morte annunciata è banale, tuttavia non si può farne a meno di pensare a Marquez quando si parla di ALCOA: che lo stabilimento, nelle attuali condizioni di mercato, sia improponibile in un … Continua a leggere

Pubblicato in CuLLtura, PoLLitica | Lascia un commento

ROBERTU KORONEU RIP

di Boicheddu Segurani   Il professor Roberto Coroneo è morto e, assieme al maestro, anche un amico. Sì, è vero, avremmo potuto dire scomparso, mancato, passato a miglior vita e altre cento puttanate del genere, ma la realtà dei fatti … Continua a leggere

Pubblicato in CuLLtura | 2 commenti

LO SDOP E L’OLOCAUSTO FENICIO

di Ario Gesbis   Qualcuno da odiare fa sempre comodo, è utile per coagulare le forze di un gruppo indicando un obiettivo comune: l’odio condiviso, la pratica dell’intolleranza e del razzismo, è il collante più efficace per la raccolta del … Continua a leggere

Pubblicato in ArcheoloGGia, Archeologia | 3 commenti