ECCOLA DI NUOVO!

di Boicheddu Segurani

Chi?? Ma come chi, ArcheoloGGia NuraGGica, ovviamente!!

Effettivamente avevamo raggiunto dimensioni preoccupanti, anche se non le cito perché tanto i contatori (ma soprattutto i contavacche dei Sommi Vati&Dintorni) spacciano in genere un sacco di balle.

Piccoli blog come i nostri si fanno crescere artificialmente con qualche semplice accorgimento, più o meno come le petizioni in rete da 1081 firme, tanto per intenderci. Quindi parlare di contatti giornalieri e crescita monotòna degli stessi (ho accentato la seconda ‘o’ per gli ignoranti che non conoscono il termine ma possono cercarlo in rete) avrebbe poco senso.

Ciò che sappiamo è che, a quanto pare, abbiamo pestato le palline (piccole per carità, ma pare che faccia male ugualmente) a un po’ di personcine simpatiche.

Allora, visto che siamo stati oggetto di attenzione, ne approfittiamo per una riflessione minima, com’è nelle nostre abitudini visto che, lasciando le cose serie agli altri, ci occupiamo di cazzeggio allo stato puro.

  1. Abbiamo fatto incazzare Sommi Vati, improbabili pseudoscienziati, ciarlatani e cialtroni spacciatori di fole archeocomiche, semiscienziati frustrati, mangiatori di lenticchie mediatiche.
  2. Abbiamo preso per il culo uomini che si autodefiniscono politici.
  3. Abbiamo ospitato simpatici cazzeggia tori come noi che ci hanno onorato della loro presenza.
  4. Abbiamo denunciato alcune situazioni di dubbia moralità pubblica (che non si sono fermate e ne riparleremo).
  5. Abbiamo parlato di razzismo, intolleranza, stupidità, pavidità, e soprattutto di deodoranti che non funzionano a dovere.
  6. Abbiamo parlato di libri.

Ecco secondo me tutti i nostri problemi derivano da questo: ci siamo intestarditi a parlare di libri.

Sapete, è proprio questo che fa incazzare davvero, fa incazzare i Vati, ex-Vati, ex e basta con tutta la corte, fa incazzare i politicomici, i Vaticini, i Salatini, i Cancellini, gli Asini…

Ma come: si parla di libri! Libri e non LiBBri!

Ecco perché continueremo come abbiamo iniziato, ovviamente, ed un poco mi secca perdere il tempo a parlare di menate. Pare che il nostro linguaggio sia piaciuto, ma piaciuto così tanto che parecchi stanno tentando di non farci parlare del tutto…

E non si tratta di una lamentela ma di una vanteria: a noi non può far altro che piacere!

Detto in altri termini – e parafrasando Sally Banana – non sarà sufficiente disegnare una linea tratteggiata attorno al nostro blog con la scritta “ritagliare lungo la linea” per liberarsi di noi.

Insomma, chi ci odia, ci segua, noi siamo sempre a disposizione per tutti coloro che hanno intenzione di farsi prendere per il culo!

Invece chi ci ama, i pochi, piantatela di godervi il blog e basta: sarebbe anche ora che vi uniste al corpo mistico di Boicheddu Segurani. Fatelo e ve ne pentirete (e non è un refuso!).

boicheddu.segurani@virgilio.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Puro cazzeggio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...