UNA RICHIESTA DI AIUTO

di *****

 

Caro Boicheddu,

scusa se ti disturbo. Sai che rifornisco di lumache la residenza reale del Sommo Vate e andare da lui non è mai stato piacevole (soprattutto quando c’è udienza con il Generale Shardariano e bisogna indossare la maschera antigas che è scomodissima) però adesso sta diventando terribile. Soldati Shardana armati ovunque, barricate, sbarramenti anticarro. Ti chiedono il passaporto sei o sette volte e c’è sempre un buffo vecchietto rincoglionito che urla “Sei Ainis, lo so che sei Ainis, ti ho riconosciuto!!!”. Solo che lo dice a tutti quanti (anche al Sommo Vate che alza gli occhi al cielo) e bisogna dargli il biberon per farlo stare tranquillo. Ha la fissa di decifrare un po’ di tutto: l’ultima volta pretendeva di leggere anche i ghirigori delle mie lumache e non voleva che il cuoco le cucinasse per non danneggiare il prezioso reperto nuragico.

Se non bastasse quello, adesso c’è anche un ometto strambo che ficca il naso ovunque con una bussola del diametro di un metro appesa al collo e non te ne liberi neppure col Neocid (anzi pare che lo annusi prima di scrivere importantissimi contributi scientiFFici). Si è incazzato con me perché le mie lumache non stanno ferme un attimo e lui voleva verificarne l’allineamento con la costellazione del Zizzigorro. Avevo un bel dirgli che anche se le tengo al guinzaglio quelle non possono fare a meno di muoversi, poverine, ma niente, non c’era nulla da fare, correva come un matto appresso a tutte e urlava: “State ferme, maledette, lo so che siete pagate dagli archeologi sardi che si pentiranno per l’eternità di non avermi dato la visibilità che merito!”.

Insomma un disastro. Se poi ci aggiungi il fatto che sto invecchiando, le gambe non sono più quelle di un tempo e fatico ad acchiappare le lumache perché gli archeologi sardi della soprintendenza le nascondono (hanno capito il terribile segreto scritto nei ghirigori!), puoi capire i miei problemi.

Ti prego: non potresti piantarla di prenderli per il sedere? Quelli stanno uscendo pazzi. Fallo per i miei figli la mia povera moglie, le mie dodici amanti e le tre Porsche (per la Ferrari no: ha un rumorino che non riesco ad eliminare e non mi piace più, mi sa che me ne libero).

Tuo affezionatissimo,

Peppi Mungetta

 

PS – Ti avrei mandato un paio di lumache per posta elettronica (buone però, mica quella schifezza che fornisco al Sommo Vate) ma non è possibile. La soprintendenza ha assunto un hacker che me lo impedisce.

 

peppi.mungetta@zizzigorro.boh

 

Caro Peppi Mungetta,

prima di tutto non preoccuparti perché ho sostituito il tuo nome con gli asterischi, quindi nessuno saprà che mi hai mandato il post. Rimarrai nell’incognito più completo e non se la potranno prendere con te: so quanto quella genia di comici possa essere pericolosa (soprattutto se non hai con te la maschera antigas).

Però, mi spiace dirtelo, io non c’entro niente, fanno tutto loro. Soprattutto leggono ciò che scriviamo con molto interesse (altrimenti non si capirebbe come mai non facciano altro che parlare di noi, fin da che abbiamo iniziato…) e poi starnazzano come galline.

Però, scusa se te lo dico: non potresti piantarla di tagliare le tue lumache con la purga per cavali stitici? Lo sai che la Gialappa non fa bene, dovresti usare qualcos’altro che non li costringa a stare sempre assisi in trono, perché poi devono pubblicare tutta la produzione. Dammi retta, adopera un astringente e i problemi finiranno.

Tuo affezionato,

Boicheddu

 

PS – Per le lumache che volevi inviarmi a 1/2 e-mail, non fa nulla. L’ultima volta le ha mangiate Fido, il mio cane, e non mi pare gli abbiano fatto molto bene. Ha scritto un libro di archeopaleolinguistastronomia nuragica e mi ha rubato il bancomat per pubblicarlo. Adesso ho duemila copie di un libro scritto in lingua canarda (solo Bau! dall’inizio alla fine) e non so che farmene. Parecchi mi hanno proposto di scambiare il libro di Fido con quelli del Generale Shardariano o del Lettore di Cancellate (pare che Fido scriva cose più sensate), però non mi sembra conveniente (Fido è effettivamente molto più bravo). Le tue lumache leggono, per caso? (Accetto pagamenti in lumache, possibilmente buone).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...